Skip to main content

Due camion percorrono la strada.

Trasporto e logistica: cosa si intende per routing e dispatching?

Ultimo aggiornamento il 27 aprile 2022 in Trasporto e logistica da Geotab Team |  1 minuti di lettura


La gestione delle flotta è oggi più che mai tecnologica e all’avanguardia, con la possibilità di monitorare la consegna e seguire l’intero processo di comunicazione fleet manager/veicolo attraverso una piattaforma telematica disponibile anche per dispositivi mobili.

Che cos'è esattamente il  routing e dispatching? Letteralmente l’“invio delle flotte”, ovvero la pianificazione dei tragitti e delle fermate (il cosiddetto “dispatching”), che non consiste solo nell'assegnare ai conducenti un elenco di punti di consegna e percorsi da seguire.  Infatti, gestire l’invio delle flotte con la telematica risponde alle moderne sfide di pianificazione dei percorsi fornendo un livello superiore di visibilità, controllo, responsabilità ed efficienza della flotta.

La pianificazione dei percorsi

Prima del routing e dispatching è necessaria la pianificazione dei percorsi, che può variare enormemente in base ai requisiti specifici del settore. Pianificare un percorso significa inviare un conducente il più rapidamente possibile, con il veicolo giusto e le corrette qualifiche per compiere ogni fermata in base alle tempistiche o alle aspettative dei clienti.

 

L'obiettivo della pianificazione dei percorsi consiste nel determinare il percorso più breve, con il minor numero di veicoli possibile e la massima efficienza complessiva. Ma non è sempre facile.

 

Spesso sorgono vari problemi che possono compromettere le operazioni pre-pianificate, ad esempio i problemi con i ritiri e i resi, le richieste di assistenza o l'insoddisfazione dei clienti. È qui che entra in gioco il vero valore della gestione e dell’ottimizzazione al massimo delle sequenze dei percorsi in tempo reale.

 

Avere la capacità di comunicare rapidamente una o più fermate a un conducente alla guida, è fondamentale per raggiungere gli obiettivi e migliorare il servizio offerto.

Un modo migliore di effettuare le consegne

Oggi la tecnologia è diventata parte integrante della produttività della flotta. Ora è possibile accedere alla pianificazione avanzata dei percorsi, rilevata grazie alla tecnologia GIS tramite software, visibile anche su uno smartphone o un tablet.

 

Normalmente ogni conducente avrà uno smartphone o un tablet con sé, per cui avere un’app sul dispositivo semplificherà tutte le operazioni che deve eseguire per svolgere il proprio lavoro: acquisizione della firma, scansione, foto, lettura delle segnalazioni di guasto e così via. In breve, la definizione di "percorso ottimizzato" è cambiata dal "percorso di consegna più veloce" all'ottimizzazione della giornata e del flusso di lavoro di ogni singolo conducente.

A seguire, elenchiamo i nuovi progressi nel routing e dispatching:

  • integrazione della telematica per la localizzazione GPS in tempo reale e gli ETA (estimated time of arrival)
  • comunicazione wireless
  • sequenza del percorso ottimizzato
  • acquisizione della firma digitale
  • supporto della scansione dei codici a barre
  • reportistica: efficienza, redditività, eccezione
  • integrazione ERP
  • supporto dell'interscambio di dati elettronici (EDI)
  • componenti CRM e di telematica e API

Sfruttando la potenza della localizzazione GPS in tempo reale, il cloud, la tecnologia mobile e l'integrazione della telematica, le flotte possono risparmiare sui costi e ottenere l'efficienza dall’invio del veicolo e la consegna fino al cliente.

 

Scoprite di più sulle soluzioni per i corrieri espressi, società di spedizione e consegna di Geotab cliccando qui.


Se ti è piaciuto questo post, faccelo sapere!


Dichiarazione di non responsabilità

I blog post di Geotab hanno l’obiettivo di fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso tali post. Nonostante sia stato fatto il possibile per garantire che le informazioni contenute siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni, e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.

Iscriviti al blog di Geotab

Segui ogni mese le notizie e i suggerimenti più importanti dal settore flotte. Puoi cancellare l'iscrizione al blog in qualsiasi momento.

Altri post che potrebbero piacerti

Veicolo bianco lungo strada nottura illuminata

La telematica nell'era dei veicoli connessi: quale ruolo avranno gli OEM in futuro?

Attualmente, l'industria automobilistica sta attraversando una fase di cambiamento profondo: i motori a combustione interna vengono progressivamente sostituiti da quelli elettrici, e in parallelo i veicoli connessi assumono una rilevanza sempre maggiore.

26 marzo 2024

Cartello con la P di Parcheggio su uno sfondo del cielo

Area di sosta per camion: opportunità o necessità?

Uno dei problemi maggiori degli autisti delle aziende di trasporto sembra essere la ricerca di un’area di sosta per i propri camion e rimorchi.

17 ottobre 2023

Conducente seduto con occhiali da sole nel suo camion

Funzionamento del cronotachigrafo digitale, istruzioni per l’uso. Il presente e il futuro

Qualcosa è già cambiato di recente con la normativa sul cronotachigrafo del 2020, il Regolamento UE 1054 che ha modificato e integrato il precedente del 2014. Ma altre novità importanti si profilano già all’orizzonte nell’attesa della nuova generazione della “scatola nera” di bordo

9 novembre 2022

EU blue flags in front of the Parliament building

Infrastrutture per i combustibili alternativi, l’Europarlamento chiede una accelerazione

I deputati riuniti a Strasburgo (FR) hanno tracciato la via per una più capillare e rapida diffusione delle stazioni per il rifornimento. Obiettivo dichiarato è aiutare l’Unione continentale a conseguire la neutralità climatica abbattendo per prime le emissioni alteranti di anidride carbonica (CO₂)

31 ottobre 2022

View last rendered: 07/20/2024 01:56:36