A guy that is delivering a package

Fleet management: domande e risposte ai dubbi dei conducenti

Pubblicato il 16 gennaio 2023 in Fleet Management  da Geotab Team |  7 minuti di lettura


Molte aziende stanno implementando soluzioni telematiche per migliorare la sicurezza e l'efficienza delle loro flotte. Di seguito, rispondiamo ad alcune delle domande più comuni poste dai conducenti nel momento in cui l’azienda per cui lavorano desidera adottare delle soluzioni telematiche

Perché la mia azienda dovrebbe installare un dispositivo telematico nel mio veicolo?

Le soluzioni telematiche con la tecnologia più all’avanguardia, come MyGeotab, aiutano i mobility manager a identificare le aree nelle quali apportare delle modifiche, che vanno da un maggior risparmio sui costi, a un aumento del livello di sicurezza, di conformità e delle performance ambientali fino ad un migliore livello di salute del veicolo. Il dispositivo telematico GO9 di Geotab raccoglie una grande vastità di dati  e li invia alla piattaforma di gestione della flotta MyGeotab, che li analizza e li restituisce sotto forma di analisi, dashboard e report. Tra gli esempi più comuni ci sono i datisulla manutenzione preventiva, la localizzazione GPS e l'accelerometro per misurare le distanze del percorso, il consumo del carburante e gli indicatori di comportamento del conducente. 


Per i mezzi pesanti, il tachigrafo digitale di Geotab facilita il rispetto delle direttive sull'orario di lavoro, di riposo e di guida. Di conseguenza, è più semplice per il mobility manager dimostrarne la conformità e ridurre il lavoro di documentazione cartacea a tutti i livelli. 

In che modo la telematica può avvantaggiarmi in quanto conducente?

Molte delle stesse funzioni che vanno a vantaggio della tua azienda possono migliorare la tua esperienza di guida, aumentando al contempo la tua sicurezza e quella degli altri utenti della strada. Ad esempio:

Maggiore sicurezza a bordo 

Poiché il mobility manager utilizza i dati telematici per acquisire insight sulle metriche chiave di sicurezza della flotta (quali eccesso di velocità, frenata brusca, sterzata brusca e accelerazione), sarà in grado di fornire formazione e supporto ai conducenti per salvaguardarli al meglio. Inoltre, potrà inviare notifiche di sicurezza in tempo reale, che avvisano i conducenti di possibili collisioni, in modo da aiutarli nel momento in cui ne hanno più bisogno.

 

In più, le schede di valutazione sulla sicurezza del conducente di Geotab sono strumenti aggiuntivi che i mobility manager possono utilizzare come supporto all'identificazione dei conducenti più sicuri e sostenibili e al riconoscimento del loro contributo con incentivi. Possono anche utilizzare le funzioni di gamification per promuovere una competizione amichevole tra tutti i conducenti, motivandoli a praticare un comportamento di guida sicuro. 

Maggiore sicurezza del veicolo

Con il dispositivo telematico GO9 e il software per la gestione della flotta MyGeotab, i mobility manager possono passare dalla manutenzione reattiva a quella predittiva e preventiva. Possono infatti identificare guasti minori prima che diventino problemi critici e costosi, che potrebbero comportare un rischio per la sicurezza dei conducenti. In questo modo si riducono le possibili collisioni e gli incidenti. 

Riduzione del rischio di guasti

Nessun conducente vuole trascorrere ore sul ciglio della strada, in attesa che giunga il veicolo di soccorso. Non solo la giornata viene stravolta e si arriva a casa più tardi, ma spesso il giorno dopo è ancora più difficile.


I dati raccolti dai dispositivi telematici come il GO9, possono informare il mobility mananger in tempo reale sui problemi al motore e al veicolo che altrimenti potrebbero causare un guasto. Il conducente può ricevere una segnalazione tempestiva in modo da poter intervenire prima che si verifichi il guasto. 


Problemi come l'usura delle pastiglie dei freni possono essere rilevati prima che diventino un pericolo effettivo. Se ne può, quindi, programmare la sostituzione in un momento più opportuno sia per il conducente che per l'azienda. 

Settore della logistica: maggiore produttività delle flotte 

Molti conducenti potrebbero già avere delle idee su come migliorare i loro percorsi: riducendo i chilometri in eccesso tramite la scelta dei percorsi più brevi oppure ottimizzando i viaggi duplicati verso le stesse destinazioni. Quando gli strumenti di ottimizzazione del percorso vengono utilizzati insieme ai dati GPS raccolti dai dispositivi telematici, gli operatori possono assegnare il lavoro in modo più intelligente, migliorare la produttività dei percorsi e ridurre il numero di chilometri (e quindi di soldi) che ciascun conducente deve percorrere in un giorno. 

Supporto per prevenire o affrontare le collisioni

False richieste di indennizzi assicurativi possono creare molti problemi ai conducenti, in particolare a coloro che guidano mezzi leggeri e mezzi pesanti. Se si integrano le dashcam nel sistema telematico del veicolo, le riprese ad alta definizione possono essere utilizzate per esonerare l'utente in caso di richieste false. 


I sistemi telematici con funzioni aggiuntive, come i sistemi avanzati di prevenzione delle collisioni, possono persino aiutare a riconoscere ed evitare una collisione prima che si verifichi, oppure avvisare in anticipo il conducente in caso di condizioni di guida pericolose. Geotab offre integrazioni di dashcam da utilizzare insieme ai dati del veicolo per creare un'immagine chiara degli eventi che si sono verificati.

Quali comportamenti di guida può registrare il dispositivo telematico?

I comportamenti più comuni dei conducenti su cui MyGeotab può fornire insight sono: 

  • accelerazione brusca
  • violazioni per eccesso di velocità 
  • frenata brusca  
  • sterzata brusca
  • consumo di carburante 
  • tempo di sosta a motore acceso 

Molti di questi punti di dati vengono rilevati perché sono indicatori chiave per la sicurezza del conducente e influiscono direttamente sul consumo di carburante, sull'usura dei veicoli e sulle emissioni di gas serra (GHG).  


La maggior parte dei mobility manager riconosce di poter ottenere miglioramenti in queste aree incentivando comportamenti "corretti". Le classifiche dei conducenti sono utilizzate in MyGeotab per incoraggiare una competizione amichevole tra i conducenti e per riconoscere le prestazioni migliori. Ciò consente ai conducenti di diventare parte attiva della soluzione. 

Perché il mobility manager dovrebbe utilizzare il dispositivo telematico per registrare quando non utilizzo la cintura di sicurezza?

In base alla legge italiana, è obbligatorio indossare una cintura di sicurezza se montata sul sedile in uso. Puoi ricevere una multa dagli 83 euro ai 332 euro se non la usi quando è obbligatorio. Inoltre, le ricerche dimostrano che il corretto uso delle cinture di sicurezza dimezzano del 50% la probabilità di decesso in un incidente.


Il mancato impiego della cintura di sicurezza potrebbe velocizzare il passaggio da un lavoro all'altro, ma i rischi sono troppo alti per compensare i vantaggi. L'obbligo delle cinture è pensato per supportare i conducenti e ridurre il rischio di infortuni gravi durante il lavoro. 

Il mio mobility manager non lo utilizzerà solo per verificare che non abbia superato il limite di tempo della pausa pranzo?

La telematica è molto più potente di un semplice dispositivo di localizzazione GPS che consente ai mobility manager di controllare dove si trovano i loro veicoli. 


In realtà, la maggior parte dei mobility manager si concentra sull'utilizzo degli insight per risolvere i problemi più importanti della gestione della flotta: migliorare l'efficienza, la manutenzione dei veicoli e la produttività al fine di ridurre i costi e l'impatto ambientale associati alla flotta. 


Tuttavia esiste la modalità Personal Mode, una modalità della piattaforma MyGeotab che consente ai conducenti di sospendere il tracciamento dei propri veicoli per determinati periodi di tempo, ad esempio quando il veicolo è ad uso promiscuo. Così, nell'applicazione non vengono visualizzate le funzioni di posizionamento che utilizzano il GPS, come i profili di posizione, viaggio e velocità.

Perché la mia azienda dovrebbe avere bisogno dei dati telematici del mio veicolo per il passaggio ai veicoli elettrici?

Passando ai veicoli elettrici, la tua azienda risparmierà denaro, ridurrà le emissioni di gas a effetto serra e contribuirà a salvare l'ambiente. La domanda più importante che si pone un mobility mananger quando prende in considerazione il passaggio all'elettrico è se il nuovo veicolo sarà in grado di svolgere lo stesso lavoro di quello a benzina o diesel esistente. 


Il modo più preciso per rispondere a questa domanda, garantendo il miglior ritorno sull'investimento, è acquisire dati reali sulla guida. L’analisi di sostenibilità dei veicoli elettrici (EVSA) di Geotab utilizza i dati provenienti da un dispositivo telematico già montato su ciascun veicolo per registrare le distanze di viaggio, i chilometri totali percorsi in un giorno, l'utilizzo del carburante di viaggio, le posizioni di parcheggio e la durata, e persino le condizioni climatiche per un periodo di diversi mesi in modo da consigliare il modello di veicolo elettrico esatto che sostituirebbe al meglio un veicolo convenzionale. 


Questi dati assicurano all'azienda che il suo investimento avrà successo e che fornirà i risparmi ambientali e finanziari previsti. Disponendo di un dispositivo telematico in ogni veicolo, il mobility manager può valutare dove trarre maggior vantaggio dall'utilizzo dei veicoli elettrici e se alcuni veicoli non possono essere subito sostituiti. 

In che modo l'EVSA (Analisi di Sostenibilità dei Veicoli Elettrici) mi aiuta come conducente?

Per i conducenti, l'acquisizione di tutti questi dati fornisce la certezza che il veicolo elettrico consigliato sia in grado di completare i viaggi assegnati. Una delle principali preoccupazioni di molti nuovi conducenti è se il veicolo elettrico avrà una capacità della batteria sufficiente per completare i viaggi richiesti. I dati acquisiti dal dispositivo telematico vengono utilizzati per rispondere a una semplice domanda: questo veicolo può essere sostituito da un veicolo elettrico?


Una volta che l'EVSA ha consigliato il miglior modello di veicolo elettrico sulla base di dati di guida personali, Geotab è in grado di fornire il servizio telematico appropriato in modo che il mobility manager possa continuare a tenere traccia degli schemi di guida e della carica residua del veicolo. Gli insight sulla flotta e sui veicoli elettrici di MyGeotab agevolano l'uso quotidiano dei veicoli elettrici e combattono i dubbi come l'ansia per l'autonomia.


Ciò consente di usufruire di tutti i vantaggi dei veicoli elettrici: una guida più fluida, una rumorosità del motore ridotta, una maggiore reattività e sicurezza su strada, senza preoccuparsi dell'autonomia. 

È possibile interrompere la registrazione dell'uso personale del veicolo da parte del dispositivo telematico?

Come già detto, i dispositivi telematici GO9 di Geotab dispongono di una "modalità Personale" (Personal Mode) che consente a conducenti e mobility manager di disattivare la raccolta dei dati personali generati durante l'utilizzo del veicolo (ad esempio, la posizione GPS). Questa modalità può essere attivata a seconda dell'ora o del giorno (ad esempio, la sera o il fine settimana) o anche in base alla posizione (ad esempio, se si esce da una determinata città). Ciò significa che quando si guida il veicolo per uso personale, è possibile concordare con il mobility manager la disattivazione delle funzioni di localizzazione tramite GPS (quali posizione, viaggi e profili di velocità).

L'utilizzo del Personal Mode impedirà una valutazione accurata dell'idoneità del mio veicolo a passare a un veicolo elettrico?

Nella maggior parte dei casi, anche con il Personal Mode attivato negli orari non lavorativi, la maggior parte dell'attività di guida viene comunque acquisita in modo da poter effettuare una valutazione accurata. L'uso personale riguarda viaggi brevi verso scuole e negozi, ideali per i veicoli elettrici. Se si effettuano regolarmente lunghi viaggi personali con il veicolo aziendale, è necessario discuterne con il mobility manager. 


Dai un'occhiata alle nostre storie di successo per scoprire in che modo i mobility manager la soluzione telematica di Geotab per migliorare la produttività, a supporto della transizione ai veicoli elettrici, e per incentivare i conducenti a migliorare la sicurezza e a ridurre il consumo di carburante. 


Se ti è piaciuto questo post, faccelo sapere!


Dichiarazione di non responsabilità

I blog post di Geotab hanno l’obiettivo di fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso tali post. Nonostante sia stato fatto il possibile per garantire che le informazioni contenute siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni, e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.

Iscriviti al blog di Geotab

Segui ogni mese le notizie e i suggerimenti più importanti dal settore flotte. Puoi cancellare l'iscrizione al blog in qualsiasi momento.

Altri post che potrebbero piacerti

Veicolo bianco lungo strada nottura illuminata

La telematica nell'era dei veicoli connessi: quale ruolo avranno gli OEM in futuro?

Attualmente, l'industria automobilistica sta attraversando una fase di cambiamento profondo: i motori a combustione interna vengono progressivamente sostituiti da quelli elettrici, e in parallelo i veicoli connessi assumono una rilevanza sempre maggiore.

26 marzo 2024

Vista su una strada di una metropoli con alcuni veicoli in circolazione

Geotab: un partner di fiducia per la condivisione dei dati OEM

L'industria automobilistica si sta trasformando in un modo che, solo pochi anni fa, sarebbe stato impensabile. Il tradizionale modello "Motown", dominato dal motore a combustione interna, sta cedendo il passo a una nuova generazione di veicoli con a capo modelli del calibro di Tesla e Rivian.

16 novembre 2023

blue graphic

Nuove modifiche al contratto per l'utente finale di Geotab

Panoramica: Per la prima volta dal 2018 Geotab® è lieta di rilasciare una versione aggiornata del suo Contratto per l'utente finale ("EUA"), che entrerà in vigore a partire dal 1° dicembre 2023.

25 ottobre 2023

Cartello con la P di Parcheggio su uno sfondo del cielo

Area di sosta per camion: opportunità o necessità?

Uno dei problemi maggiori degli autisti delle aziende di trasporto sembra essere la ricerca di un’area di sosta per i propri camion e rimorchi.

17 ottobre 2023