Camion che percorre una strada su sfondo luci

Perché le principali flotte al mondo si affidano ai dati

Pubblicato il 16 febbraio 2022 in OEM da Christoph Ludewig |  3 minuti di lettura


Geotab collabora con i principali OEM per aiutare i fleet manager ad affrontare le sfide operative e ambientali che li attendono.

Le flotte più importanti del mondo si avvalgono dei dati per farsi strada in contesti operativi sempre più difficili e per soddisfare al contempo le aspettative dei clienti.

 

Nel settore dei corrieri e delle consegne, la precisione è ormai l'aspettativa principale: i clienti si aspettano finestre di consegna strette per la spesa e tempi di arrivo precisi per i tecnici chiamati per un intervento in casa. Vogliono anche essere in grado di seguire tutto il progresso di arrivo e/o di consegna in tempo reale sui loro smartphone. 

 

Allo stesso tempo, le autorità nazionali e locali impongono controlli più severi su chi gestisce i veicoli, cercando di spingere le flotte verso veicoli elettrici per eliminare sia le emissioni di carbonio sia l'inquinamento atmosferico locale.

 

Il COVID-19 non ha fatto che accelerare queste tendenze. Mentre le aziende elaborano piani aziendali per le conseguenze delle restrizioni del lockdown, allo stesso tempo puntano a migliorare l’ efficienza della flotta per soddisfare i clienti, rispettare gli impegni ambientali e mantenere i loro profitti.

L'importanza dei dati veicolari

I dati dei veicoli hanno già un ruolo essenziale per una larga fascia di flotte, fornendo informazioni preziose per ottimizzare i percorsi, massimizzare i tempi di attività e migliorare l'efficienza operativa. Queste richieste potrebbero sembrare familiari ai fleet manager più esperti, ma la rapida accelerazione dell'elettrificazione dei veicoli ha aggiunto un livello di complessità completamente nuovo.

 

A Londra, ad esempio, dove la società di logistica Gnewt gestisce una flotta di veicoli commerciali leggeri elettrici, il suo impegno per l'ambiente non è stato assecondato dalla rete elettrica locale, in grado di ricaricare solo 35 furgoni al giorno nel deposito.

Gnewt utilizza la tecnologia Geotab per monitorare lo stato di ricarica delle batterie dei singoli veicoli e lo combina con informazioni in tempo reale su quali veicoli sono in carica e quando. Il risultato è che il suo deposito è stato in grado di aumentare il numero di ricariche giornaliere a 80 veicoli. 

 

La necessità di questo tipo di dati a livello di VIN sta aumentando in modo esponenziale in un contesto in cui le aziende devono gestire soglie di autonomia e tempi di ricarica dei veicoli elettrici. Se una società di logistica last-mile vuole reindirizzare un veicolo per fare un ritiro extra, deve essere sicura che nelle batterie ci sia energia a sufficienza per completare il percorso. 

 

Allo stesso modo, le società di servizi più avanzate non cercano più di inviare il veicolo più vicino a un cliente, ma piuttosto di individuare il veicolo più vicino che ha sufficiente batteria per raggiungere il cliente e che trasporta i giusti pezzi di ricambio. La sincronizzazione dei segnali GPS con i dati in tempo reale sullo stato di ricarica delle batterie e anche l'aggiunta di inventari di pezzi di ricambio nel mix sono entrati a far parte della gestione quotidiana della flotta per molte aziende.

I dati sono tutti uguali?

L'uguaglianza dei dati è una questione sempre più importante in un contesto in cui i produttori di veicoli introducono maggiore connettività nelle automobili, nei furgoni e nei camion. I dati dei veicoli possono essere estremamente utili alle flotte, aiutando a risparmiare sui costi e migliorando l'efficienza. Affinché i dati siano utili e utilizzabili, gli OEM devono fornirli in un formato facilmente comprensibile, in grado di essere integrati in qualsiasi software di gestione della flotta utilizzato dai clienti. 

Il problema è che trasferire i dati giusti alla giusta frequenza dai veicoli è un'operazione estremamente tecnica, e rappresenta anche una distrazione indesiderata per gli OEM in un momento in cui sono profondamente concentrati sul loro core business di sviluppo e lancio di veicoli elettrici. 

I vantaggi di Geotab

Il trasferimento e l'analisi dei dati dei veicoli sono parte del DNA di Geotab. Siamo un'azienda di flotte connesse fin dalla loro progettazione. Facciamo parte del consiglio di amministrazione della COVESA Alliance dell'industria automobilistica, che sfrutta la nostra esperienza nell'edge-computing per stabilire standard di mercato per il tipo e la frequenza dei segnali necessari per supportare la telematica. Questo include la nuova mobilità e le soluzioni di manutenzione predittiva dei veicoli.

 

Il nostro algoritmo curve-logging brevettato è messo a punto per inviare i segnali di dati dalla TCU del motore (o anche dai singoli componenti) al cloud a costi minimi e con una frequenza ottimizzata per le flotte. Inoltre, la piattaforma di veicoli connessi di Geotab può integrare perfettamente i dati di tutti gli OEM, riflettendo il fatto che anche le flotte più globalizzate utilizzano marche e modelli diversi.

 

Geotab non si occupa solo di dati aggregati, ma si concentra anche sui dati specifici dei VIN, che hanno valore per le flotte. I nostri strumenti di analisi forniscono numerose informazioni per le operazioni della flotta, aiutando le aziende a individuare i risparmi e a favorire le efficienze. 

 

Il Comune di Madrid, ad esempio, ha utilizzato la tecnologia Geotab per rilevare sia i veicoli sottoutilizzati sia quelli sovrautilizzati in base al chilometraggio giornaliero, in modo da poter dimensionare correttamente la propria flotta. Dall'altra parte dell'Atlantico, la Città di Seattle ha utilizzato i sistemi Geotab per monitorare il risparmio di carburante del passaggio dei veicoli ICE all'elettrico, sostenendo così il suo business case per un'ulteriore elettrificazione.

Maggiori risultati dalla soluzione telematica

In Geotab, comprendiamo il valore dei dati e sappiamo come generare entrate da essi. Stiamo lavorando attivamente con i principali OEM per sviluppare modelli di business a partire dai dati della flotta per conto dei nostri clienti. Tra i nostri partner di produzione figurano i principali produttori di veicoli elettrici e OEM affermati, e il settore dei mezzi pesanti. 

Solo collaborando strettamente a lungo termine possiamo aiutare i clienti delle flotte condivise ad affrontare le sfide che li attendono.

 

Per ulteriori informazioni su come collaborare con Geotab e cogliere le opportunità presentate dalle nostre soluzioni per veicoli connessi, visita il nostro sito.


Se ti è piaciuto questo post, faccelo sapere!


Dichiarazione di non responsabilità

I blog post di Geotab hanno l’obiettivo di fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso tali post. Nonostante sia stato fatto il possibile per garantire che le informazioni contenute siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni, e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.

Iscriviti al blog di Geotab

Segui ogni mese le notizie e i suggerimenti più importanti dal settore flotte. Puoi cancellare l'iscrizione al blog in qualsiasi momento.

Altri post che potrebbero piacerti

Veicolo bianco lungo strada nottura illuminata

La telematica nell'era dei veicoli connessi: quale ruolo avranno gli OEM in futuro?

Attualmente, l'industria automobilistica sta attraversando una fase di cambiamento profondo: i motori a combustione interna vengono progressivamente sostituiti da quelli elettrici, e in parallelo i veicoli connessi assumono una rilevanza sempre maggiore.

26 marzo 2024

Vista su una strada di una metropoli con alcuni veicoli in circolazione

Geotab: un partner di fiducia per la condivisione dei dati OEM

L'industria automobilistica si sta trasformando in un modo che, solo pochi anni fa, sarebbe stato impensabile. Il tradizionale modello "Motown", dominato dal motore a combustione interna, sta cedendo il passo a una nuova generazione di veicoli con a capo modelli del calibro di Tesla e Rivian.

16 novembre 2023

Interno di un veicolo parcheggiato con i cavi a vista

Parola agli installatori certificati di Geotab: AG Tech

All'interno dell'ecosistema di Geotab ci sono partner autorizzati, partner Marketplace ma anche gli installatori autorizzati, che svolgono un ruolo prezioso nel momento in cui ricevono la richiesta di installazione di uno o più dispositivi e accessori Geotab. Oggi conosciamo l'azienda AG Tech.

17 agosto 2023

Camion su strada con immagine del device GO9 collegato

GO9: il dispositivo telematico più potente sul mercato acquistabile su Order Now

Questo dispositivo di nona generazione, acquistabile da oggi tramite Order Now, ha al suo interno un potente processore a 32 bit, è dotato di un giroscopio e di un accelerometro avanzati, oltre ad un modulo GNSS di navigazione satellitare.

10 luglio 2023