Geotab guida il mercato della telematica anche in ambito di veicoli elettrici

Pubblicato il 29 ottobre 2020 in Veicoli elettrici e sostenibilità da Stella Wilhelm


Geotab supporta ufficialmente 100 modelli di veicoli elettrici, consolidando la sua posizione di principale provider di telematica.

Geotab è stata classificata da ABI Research come il fornitore numero uno (articolo in inglese) al mondo di sistemi in ambito di veicoli commerciale per due anni consecutivi. Grazie ad un team di livello mondiale dedicato al passaggio all’elettrico, Geotab è al primo posto anche nel settore dei veicoli elettrici.

Di recente abbiamo parlato con Matt Stevens, VP di Electric Vehicles, a proposito dell'ultimo aggiornamento di Geotab sul supporto di modelli di veicoli elettrici. Geotab ha ufficialmente superato il traguardo dei 100 veicoli e continua a lavorare in questa direzione, consolidando la sua posizione di leader del settore.

D: Cosa rende così difficile il supporto di varie marche e modelli di veicoli elettrici?

R: La difficoltà sta nel fatto che, nella maggior parte dei casi, i produttori di veicoli elettrici non sono obbligati a seguire un protocollo di standardizzazione coerente (articolo in inglese) nel momento in cui forniscono l'accesso ai dati del veicolo.

In sostanza, ogni marca e modello di veicolo elettrico che viene messo in commercio potrebbe richiedere un nuovo approccio per l'accesso ai dati necessari a fornire ai clienti un opportuno quadro informativo. Questo rende incredibilmente impegnativo il supporto del numero crescente di veicoli elettrici presenti sul mercato da parte dei provider di telematica.

Abbiamo passato anni a sviluppare il nostro approccio leader del settore per accedere proprio a questi dati e abbiamo appositamente realizzato sistemi e strumenti specializzati per rendere più veloce e più facile la decodifica di varie marche e modelli di veicoli elettrici. In questo modo potremo continuare a far crescere la nostra lista di veicoli elettrici supportati.

I dati telematici forniscono informazioni molto importanti che aiutano i fleet manager a gestire e ottimizzare i loro veicoli. Ogni veicolo non supportato diventa un punto cieco per i fleet manager, il che è particolarmente problematico per i veicoli elettrici.

D: Perché 100 è un grande risultato?

R: Raggiungere questo traguardo ci deve prima di tutto far riflettere su quanto abbiamo fatto finora, preparando al contempo gli strumenti giusti per mantenere questo trend.

Il raggiungimento del traguardo dei 100 modelli supportati non è solo una dimostrazione del nostro impegno nei confronti dei fleet manager al fine di supportare tutti i veicoli elettrici attualmente presenti nelle loro flotte, ma anche della sicurezza che, con l'immissione sul mercato di nuovi modelli, Geotab li integrerà e li supporterà rapidamente.

L’obiettivo è quello di portare i fleet manager ad associare i veicoli elettrici a Geotab. Per questo abbiamo fatto seguire i fatti alle parole. Geotab ha investito nell'infrastruttura per il supporto dei veicoli elettrici a una velocità 10 volte superiore rispetto ai concorrenti. Sappiamo che un sistema di telematica è veramente utile per una flotta solo se supporta tutti i veicoli di cui è composta. Un supporto parziale, semplicemente, non basta.

Vedi anche: Checklist per le RFP di sistemi di telematica per i veicoli elettrici: Cosa dovrebbero aspettarsi le flotte dal loro fornitore di servizi di telematica (in inglese)

D: In che modo Geotab si distingue dalla concorrenza rispetto al supporto dei veicoli elettrici?

R: Raggiungere la soglia dei 100 modelli supportati è un risultato fantastico. Ma il nostro vero punto di forza è la capacità di aggiungerne di nuovi man mano che vengono immessi sul mercato.

Si prevede un massiccio afflusso di nuovi modelli di veicoli elettrici in commercio.. Esclusa la Cina, oggi sono disponibili circa 150-200 modelli diversi. I 100 modelli supportati da Geotab sono i veicoli elettrici più comuni nelle flotte, dunque Geotab fornisce una copertura completa nella maggior parte dei casi. Molti analisti indicano che entro il 2022 saranno disponibili 500 nuovi modelli. Ciò significa circa 10 nuovi modelli al mese per i prossimi 24 mesi e oltre.

La nostra scalabilità ci permette di aumentare i modelli supportati a un ritmo tale da tenere il passo con i 10 nuovi modelli al mese previsti.

In fin dei conti una flotta ha bisogno di una copertura completa. Oltre a vantare una copertura 10 volte superiore rispetto all'alternativa della concorrenza più vicina, Geotab è in grado di espandere la propria copertura 10 volte più velocemente di chiunque altro.

Per ulteriori informazioni sul fleet management di veicoli elettrici, visita il sito.


Se ti è piaciuto questo post, faccelo sapere!


Dichiarazione di non responsabilità

I blog post di Geotab hanno l’obiettivo di fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso tali post. Nonostante sia stato fatto il possibile per garantire che le informazioni contenute siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni, e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.