Auto in leasing parcheggiate

Leasing dei veicoli: cos'è e perché può essere perfetto per le flotte aziendali

Pubblicato il 1 giugno 2021 in Leasing & Renting da Fabio Saiu


Scopri cos'è il leasing e quali sono i vantaggi della telematica per i veicoli in leasing connessi.

Il leasing è un'operazione finanziaria e, come tale, il locatario ha l'opzione di acquistare il bene (un veicolo, in questo caso) scalando le rate mensili dall'importo che dovrà essere pagato in caso di esercizio di tale diritto. Questa è una delle principali differenze rispetto al renting, dove il locatario di solito non ha la possibilità di diventare il proprietario finale del veicolo.

 

Il leasing è, quindi, un finanziamento, ma con maggiori vantaggi fiscali, soprattutto per le aziende che possono dedurre tutte le rate che, oltretutto, di solito includono un tasso di interesse inferiore.

Le origini

Le prime evidenze sul leasing risalgono al 1920, quando l’azienda americana Bell Telephone System, di fronte alle difficoltà che aveva nel vendere i suoi telefoni, decise di iniziare ad affittarli.

 

Il leasing dei veicoli arriva qualche decennio più tardi. Negli anni '60 alcune aziende e privati cominciarono ad optare per questo tipo di leasing per avere accesso a veicoli ad alto costo senza dover fare un investimento così alto in una sola tranche.

Come opzione di finanziamento, il leasing ha guadagnato popolarità nel corso degli anni, ma non è stato immune dal rallentamento economico causato dalla pandemia, in particolare nel tessuto delle PMI.

 

In questo scenario, solo il settore delle costruzioni, della logistica&trasporti e della distribuzione hanno il maggior traino - senza contare l’agricoltura, in segno positivo, come dimostra la tabella a seguire di Cerved e BDCR Assilea (fonte).

Contenuto

Lato noleggio a breve termine, ANIASA riporta che il fatturato totale del noleggio a breve termine è sceso nel 2020 di oltre la metà circa circa rispetto all’anno precedente, mentre  nel lungo termine ha visto calare nettamente le immatricolazioni (-73% vs marzo-maggio 2019) e, in misura minore, la flotta circolante: -0,5% da febbraio a maggio 2020.

contenuto2

I benefici per le aziende

Il leasing è stato inizialmente concepito per lo sviluppo di un'attività economica in cambio del pagamento di un affitto o di una locazione. Pertanto, si rivolgeva alle aziende, alle imprese e ai professionisti, cioè ai lavoratori autonomi; anche se negli ultimi anni sono state sviluppate formule adattate ai privati, le piccole e le grandi flotte continuano ad essere i principali fruitori, come ad esempio:

  • Banche
  • Casse di risparmio
  • Casse rurali e cooperative di credito
  • Istituti di credito finanziario

I benefici principali per le flotte

  • Come regola generale, non va versato nessun acconto, quindi non è necessario mobilitare il capitale della società.
  • Le rate sono di solito più basse di quelle stabilite in un normale prestito d'auto.
  • La durata del contratto varia, ma di solito è tra i quattro e i sei anni, cioè più lunga di un contratto di renting e meno di un acquisto soggetto a finanziamento.
  • Alla fine del contratto, l'azienda ha tre opzioni: acquistare il veicolo dietro pagamento di una rata finale che è più alta delle rate mensili ma che spesso può essere rifinanziata; estendere il leasing; o restituire l'auto.
  • Un recente report di Help My Cash afferma che tre punti vendita su quattro raccomandano il leasing rispetto al finanziamento lineare, offrendo termini e condizioni vantaggiose.

Prima di scegliere il leasing, vanno considerati alcuni aspetti

Queste sono le domande che ogni fleet manager dovrebbe porsi prima di stipulare un contratto di leasing:

  • Ci sono limiti annuali al chilometraggio? È importante essere chiari sui chilometri che il veicolo percorrerà, perché se si supera il numero di chilometri stabilito per contratto, si paga una penale.Con i report di Geotab sulla flotta è possibile conoscere questo dato e ridurre di conseguenza il margine di errore prima di firmare il contratto.
  • Che tasso di interesse si applica? Come per i prestiti, se acquistiamo auto in leasing dovremo pagare delle rate sul capitale finanziato più gli interessi corrispondenti.
  • Qual è il costo dei servizi associati? Il pagamento mensile di un affitto in leasing è inferiore a quello dell'affitto; questo perché non copre servizi come il pagamento delle tasse o i lavori di manutenzione che sono inclusi nel renting.
  • Quale sarà la rata del pagamento finale? Nel caso in cui vogliamo acquistare il veicolo dopo la scadenza del contratto di leasing, dobbiamo considerare il costo finale.
  • C’è la possibilità di finanziare la quota di acquisto finale e a quali condizioni?
  • A quanto ammonta la penale per risoluzione anticipata del contratto? Se si decide di rescindere il contratto in modo anticipato, va compreso se ci sono penali da sostenere.

La telematica, l’alleato perfetto per le flotte in leasing

La tecnologia telematica di Geotab fornisce dati chiave per le flotte in leasing. Tutti questi dati sono resi anonimi, estrapolati e aggregati per garantire la privacy dell'utente, e in questo modo i fleet manager sono agevolati nel migliorare l'esperienza del conducente, ridurre significativamente le emissioni di CO2 e aumentare la sicurezza stradale.

 

Per ulteriori informazioni sui vantaggi della tecnologia telematica per le flotte in leasing, vi invitiamo a visitare la nostra pagina.


Se ti è piaciuto questo post, faccelo sapere!


Dichiarazione di non responsabilità

I blog post di Geotab hanno l’obiettivo di fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso tali post. Nonostante sia stato fatto il possibile per garantire che le informazioni contenute siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni, e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.