Ottimizzazione della flotta di veicoli elettrici con notifiche e regole

Pubblicato il 19 maggio 2021 in Veicoli elettrici da Inshaal Badar


Scopri le nuove regole di MyGeotab per gestire la tua flotta di veicoli elettrici.

Come puoi aiutare i conducenti a ricordarsi di collegare il veicolo elettrico quando tornano al parcheggio? Come fare per assicurarti che un conducente non lasci il deposito con una carica insufficiente? La risposta a queste domande apparentemente difficili è semplice: utilizzando le regole di MyGeotab per i veicoli elettrici.

 

MyGeotab è una piattaforma intuitiva per la gestione della flotta che offre soluzioni complete per la raccolta e la gestione dei dati. Per una gestione efficace dei veicoli elettrici, sono state aggiunte a MyGeotab quattro nuove regole integrate per i veicoli elettrici (EV). Queste notifiche e questi avvisi proattivi hanno l'obiettivo di aiutare a gestire i veicoli elettrici della flotta, in particolare per quanto riguarda l'attività di ricarica. Continua a leggere per conoscere meglio le nuove regole e capire come possono essere di aiuto per la tua flotta.

Carica EV in esaurimento

Questa regola consente di ricevere una notifica quando il livello di carica di un veicolo elettrico scende al di sotto di una percentuale specifica e vi è il rischio che il veicolo non completi i percorsi giornalieri. Questa nuova notifica attivabile dal cliente garantisce che i veicoli abbiano sempre la carica sufficiente per completare il percorso. I fleet manager possono evitare che i veicoli elettrici restino bloccati a causa di una carica insufficiente o che i conducenti siano costretti a fare una sosta di ricarica non programma durante la giornata, con conseguente perdita di tempo e produttività.

 

Low charge EV

 

Il veicolo elettrico entra nella zona di ricarica con carica in esaurimento

Quando un veicolo elettrico raggiunge il deposito o il parcheggio con una carica piuttosto bassa, deve essere collegato. Questo promemoria ricorda ai conducenti che è necessario caricare il veicolo elettrico e può aiutare i fleet manager a individuare i veicoli elettrici che devono essere caricati per primi.

 

low charge EV

 

Suggerimento: se questa regola viene attivata tramite la regola integrata, sarà applicata a tutti i veicoli che forniscono valori relativi alla misura del motore Generic State of Charge (Stato di carica generico), che include PHEV, BEV e alcuni HEV.

Se nel database sono presenti PHEV e HEV, consigliamo di personalizzare questa regola e di utilizzare l'opzione Pubblicare ai gruppi per applicare la regola solo a un sottoinsieme di veicoli elettrici in un gruppo, ad esempio un gruppo BEV.

Il veicolo elettrico esce dalla zona di ricarica con carica in esaurimento

Questa regola attiva una notifica quando il veicolo elettrico esce da una zona di ricarica del tipo specificato con la batteria al di sotto del valore configurato. Questa regola è estremamente utile per identificare i veicoli elettrici che:

  • escono da un'area di sicurezza con una carica ridotta, rischiando di non riuscire a raggiungere una postazione di ricarica.
  • escono da un parcheggio o da un deposito, ad esempio in un centro cittadino, con una ricarica insufficiente per completare il percorso previsto. Questa regola è utile nei casi in cui i veicoli elettrici necessitano di una ricarica minima per coprire la distanza prevista per il percorso.

Il fleet manager fa il possibile per garantire che i veicoli elettrici vengano caricati a sufficienza prima dell'inizio della giornata. Utilizza questa regola nei casi eccezionali in cui i normali controlli hanno esito negativo.

 

EV out of zone and low charge

Ricarica EV completata

Questa regola si attiva quando la carica del veicolo elettrico raggiunge il valore configurato. In questo modo, sapendo quando un veicolo elettrico è completamente carico e quando è possibile passare al successivo, i fleet manager sono in grado di organizzare le operazioni di carica in base alla priorità.

 

EV done charging

 

Suggerimento: la carica della batteria tiene conto della misura del motore Stato di carica generico. Se il valore configurato è inferiore al 100%, modifica l'impostazione predefinita con la percentuale raggiunta la quale desideri ricevere la notifica.

Aumenta il valore della flotta

MyGeotab include molte altre regole per la gestione ottimale dei veicoli elettrici. Di seguito sono indicate due regole utili:

  • Identificare quando un veicolo elettrico ibrido plug-in (PHEV) è alimentato unicamente a carburante senza ottimizzarne il potenziale di risparmio sui costi.
  • Stabilire regole di "intervallo di tempo di non ricarica" per impedire la ricarica durante i tempi di picco della potenza elettrica e ricevere notifiche quando un veicolo è in carica durante tale periodo.

L'uso delle regole in MyGeotab consente di evitare ipotesi durante la gestione di una flotta di veicoli elettrici. Stabilisci le priorità della tua flotta e scopri come utilizzare le regole per semplificare la tua attività quotidiana.

In che modo Geotab può essere di aiuto

Le regole descritte, oltre a quelle disponibili in MyGeotab, consentono ai fleet manager di gestire in modo proattivo i propri veicoli elettrici per evitare possibili problemi e misurare le prestazioni con il dovuto anticipo. In Geotab crediamo nella "gestione attraverso la misurazione", e queste regole sono state create in tale ottica. In qualità di responsabile della flotta, verrai avvisato quando un problema si verifica o sta per verificarsi, in modo da poterlo risolvere con rapidità e maggiore efficienza. Consulta la guida per l'utente sul monitoraggio dei veicoli elettrici (in inglese) per scoprire come utilizzare MyGeotab per ottimizzare la flotta di veicoli elettrici.

 

Per ulteriori informazioni sulla gestione della flotta di veicoli elettrici, consulta il sito.


Se ti è piaciuto questo post, faccelo sapere!


Dichiarazione di non responsabilità

I blog post di Geotab hanno l’obiettivo di fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso tali post. Nonostante sia stato fatto il possibile per garantire che le informazioni contenute siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni, e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.