Macchina elettrica in ricarica

SBB AG elettrifica la propria flotta per contribuire a raggiungere la neutralità climatica

Pubblicato il 22 aprile 2022

Macchina elettrica in ricarica

Grazie all'installazione dei dispositivi GO9 e all'uso delle analisi e degli insight personalizzati di Geotab, è stato possibile identificare i veicoli della flotta SBB che potevano essere sostituiti da modelli elettrici senza alcuna ripercussione. SBB ha utilizzato la soluzione Electric Vehicle Suitability Assessment (Analisi di Sostenibilità dei Veicoli Elettrici, EVSA in inglese) di Geotab come ausilio per l'analisi degli schemi di guida, dell'autonomia e delle tipologie di strade percorse. Lo strumento in questione ha offerto a SBB una solida base decisionale per il graduale processo di elettrificazione intrapreso per raggiungere la neutralità climatica entro il 2040.

Sfida: integrazione dei veicoli elettrici nella flotta

La flotta di SBB è composta da circa 40 modelli di veicoli, e la manutenzione quotidiana della rete ferroviaria ne coinvolge diverse tipologie a seconda del loro utilizzo e della loro posizione. Ogni giorno il territorio svizzero è attraversato da auto, furgoni e SUV adibiti alla manutenzione, alla pulizia delle stazioni ed altre mansioni. 

Pertanto, l'elettrificazione verrà completata solo se nella scelta dei veicoli si terrà conto di requisiti specifici quali le distanze percorse, la condizione delle strade, le temperature esterne nelle strade percorse, i carichi da trasportare e altro. 

 

Altri fattori importanti da considerare sono le condizioni meteorologiche e la presenza di percorsi non asfaltati o con forti pendenze. Finora lo slancio e la preferenza emotiva sono stati spesso determinanti nella scelta dei modelli di veicoli, spiega Marco Weibel, Project Manager for Climate Neutral Road Vehicles presso SBB.

 

SBB si trova di fronte alla difficile sfida di azzerare le emissioni della sua flotta integrando gradualmente i veicoli elettrici per raggiungere la neutralità climatica entro il 2040. Attualmente, la sua flotta è composta per il 99% da veicoli diesel. Marco Weibel intravede tre aree di intervento importanti nell'elettrificazione della flotta:

  1. acquisizione dei dati relativi ai veicoli, che comprendono le informazioni sui chilometri percorsi ogni giorno, le strade percorse, i parcheggi e i periodi di fermo dei veicoli. Questo consente di creare profili utente e di movimento basati sui dati. Per raccogliere questi dati, SBB si affida al dispositivo GO9 di Geotab e al software per la gestione della flotta MyGeotab.
  2. costruzione ed espansione dell'infrastruttura di ricarica: l'analisi e la creazione di profili di utilizzo dei veicoli è necessaria per scegliere dove collocare un'infrastruttura di ricarica omogenea. Questo comporta delle difficoltà non solo in termini di pianificazione delle infrastrutture (parcheggi, installazione elettrica e stazioni di ricarica), ma anche dal punto di vista del finanziamento.
  3. coinvolgimento dei dipendenti: le storie di successo dei conducenti di veicoli elettrici in SBB infondono negli altri dipendenti fiducia nei confronti di questo nuovo tipo di mobilità elettrica. I roadshow offrono ai dipendenti la possibilità di provare in prima persona i nuovi modelli di veicoli elettrici. In questo modo, non avranno dubbi sulla scelta di un modello elettrico quando dovranno cambiare il proprio veicolo.

Soluzione: l’elettrificazione tramite decisioni informate

Nella prima fase, circa 100 veicoli della flotta erano dotati di dispositivi Geotab GO9. SBB utilizza l'analisi di sostenibilità dei veicoli elettrici EVSA per analizzare gli schemi di guida. Disponibile come Add-In interattivo nella piattaforma gestionale MyGeotab, consente di acquisire dati su emissioni, costo totale di proprietà e altre informazioni nelle attività quotidiane, nonché di misurare con precisione il ritorno sugli investimenti (ROI) dei veicoli elettrici.

 

L'analisi EVSA tiene conto di dati specifici della flotta, quali tipo di veicolo, autonomia, numero di viaggi e impatto della temperatura esterna. È stata effettuata un'analisi dell'autonomia per determinare i requisiti specifici per la flotta di SBB. Utilizzando dati reali sulle prestazioni dei veicoli elettrici, il programma ha valutato se il produttore del veicolo è in grado di garantire l'autonomia richiesta in determinate condizioni meteorologiche. 

Con l'ausilio dello strumento EVSA, l'analisi di un gruppo di 15 veicoli in condivisione ha stabilito che 5 tra questi possono essere elettrificati. 


 

(Figura 1)

(Figura 1)

(Figura 2)

(Figura 2)

 

Inoltre, le forze di accelerazione sono state misurate e valutate nell'ambito di un'analisi degli schemi di guida. Lo stile di guida e le condizioni del fondo stradale vengono valutati utilizzando le forze g che si sviluppano (accelerazione verticale verso l'alto/verso il basso; figura 3). 

 

I dati telematici registrati hanno mostrato forti picchi verso l'alto e verso il basso nei dati di accelerazione sull'asse Z (riga rossa; figura 3).

 

Sulla base di questi picchi registrati, dovrebbe essere possibile valutare un terreno impraticabile o irregolare. Per fornire dati concreti sulle condizioni generali di una strada su cui viaggiava un veicolo in un determinato momento, vengono integrati altri dati da OpenStreetMap e vengono eseguite ulteriori analisi. 

sbb-grafico-geotab

(Figura 3)

 

Il progetto di elettrificazione di SBB è messo alla prova anche dal crescente utilizzo di veicoli ad alta potenza a trazione integrale. Tra l'altro, la tecnologia dei sensori di Geotab GO9 può essere utilizzata per caratterizzare e confrontare i profili di elevazione dei singoli veicoli della flotta. L'analisi ha rivelato quanti metri verticali percorrono effettivamente i diversi veicoli (figura 4). 

(Figura 4)

(Figura 4)

 

Con l'ausilio di un firmware speciale e di dati di accelerazione ad alta risoluzione, in futuro sarà possibile identificare i veicoli a trazione integrale il cui potenziale non viene sfruttato con l'obiettivo di sostituirli con alternative elettriche più efficienti in termini di consumo del carburante. 

 

Infine, è stato anche possibile valutare l'utilizzo dei veicoli attraverso uno studio sul tipo di strade percorse. Sulla base dei percorsi della flotta e di altre indagini, sono stati ricavati degli schemi delle tipologie di strade percorse da ciascun veicolo. Le categorie principali emerse nei risultati dell'analisi sono autostrade, strade principali, strade rurali e strade residenziali. La valutazione ha mostrato quali veicoli percorrono determinate strade e con quale frequenza (vedere lo schema di esempio nella figura 5). 

 

Questo studio fornisce le prime conclusioni promettenti sulla percorrenza delle strade da parte dei vari veicoli.

(Figura 5)

(Figura 5)

 

In futuro, la valutazione offrirà una precisa analisi basata sui dati del tipo di strade percorse da ciascun veicolo, semplificando la scelta dei veicoli futuri.

Risultati: flotta elettrificata già alla fine del 2021

L'utilizzo del programma di analisi EVSA ha consentito a SBB di valutare il potenziale dell'elettrificazione della propria flotta al fine di integrare i primi veicoli elettrici entro la fine del 2021. Per Marco Weibel, i punti di forza della collaborazione con Geotab risiedono chiaramente nelle capacità di reverse engineering del fornitore leader di servizi telematici e nell'integrazione dei modelli di veicoli elettrici. 

 

"Un altro aspetto molto importante è stato il servizio clienti", afferma Marco Weibel. "Teniamo molto a questo progetto. La nostra collaborazione con Geotab, oltre a essere importante dal punto di vista professionale, è per noi fonte di entusiasmo e motivazione."

Insieme a un altro partner della rete Geotab, SBB desidera esaminare le analisi e i dati generati a livello ancora più granulare insieme a Geotab. Grazie all'uso del machine learning e del firmware aggiuntivo, sarà possibile ottenere ulteriori risultati, ad esempio analisi Big Data sulle condizioni del manto stradale e sull'utilizzo dei veicoli. Dati di accelerazione ad alta risoluzione, dati di posizione e metadati di aree e strade specifiche sono essenziali per le indagini pianificate sulla trazione integrale. 

 

"Con l'aiuto degli specialisti di Geotab, abbiamo avviato un graduale processo di elettrificazione della flotta di veicoli dell'azienda. L'approccio basato sui dati aiuta a prendere decisioni sull'elettrificazione dei veicoli insieme alle parti interessate, senza lasciarsi influenzare dalle emozioni. Geotab mi sorprende sempre per la sua creatività e la determinazione a trovare la soluzione ottimale.” — Marco Weibel, Project Manager for Climate Neutral Road Vehicles presso SBB

Informazioni su SBB

SBB è la più grande società di trasporto svizzera, con 840.000 passeggeri e 185.000 tonnellate di merci movimentati ogni giorno. Grazie ai 33.500 dipendenti addetti a varie funzioni, 10.700 treni percorrono regolarmente 3.260 chilometri di ferrovia. 

 

Scarica il caso di successo

Tag del post

Profilo del cliente

Nome del cliente:

Schweizerische Bundesbahnen SBB/Swiss Federal Railways

Settore:

Trasporto ferroviario

Tipologia di veicoli:

Flotta mista di automobili, furgoni, SUV (trasporto passeggeri e materiali)

Dimensione della flotta:

40

Altre storie

Riders for Health

I dispositivi GO aiutano Riders for Health a garantire assistenza sanitaria alle comunità africane

Riders for Health (Riders) è un'impresa sociale africana, leader mondiale nella gestione e manutenzione dei veicoli per le organizzazioni impegnate nel campo sanitario. Il suo obiettivo è creare un mondo in cui l'assistenza sanitaria possa raggiungere tutti, ovunque.

6 febbraio 2023

Immagine dall'alto della città di Barcellona

Niza Cars: una flotta multimarca connessa, senza necessità di installare dispositivi telematici

Niza Cars è diventata un’opzione di noleggio auto affidabile e conveniente per chi cerca un’esperienza di viaggio di massimo livello. Lato connettività, si sono affidati a Geotab e alla telematica attraverso gli OEM.

27 febbraio 2024

Immagine dello scuolabus di Selci

La telematica al servizio del cittadino: il trasporto smart in scuolabus che piace a tutte le età

Cinque comuni facenti parte dell’Unione Nova Sabina nel Lazio stanno sperimentando i vantaggi del servizio intelligente di trasporto in scuolabus abilitato dalla piattaforma gestionale My School Bus, sviluppata appositamente per le PA grazie alla tecnologia messa a disposizione da Geotab.

30 novembre 2023

Fila di mezzi pesanti con logo SPIZ bene in vista parcheggiati in azienda

Spiz Trasporti: riduzione dei costi d’esercizio e gestione dell’operatività semplificata con Geotab

Il passaggio dell’azienda lombarda alle soluzioni per il fleet management fornite da un partner autorizzato della società canadese ha permesso di riunire in un unico strumento la tecnologia di accesso ai dati necessari per valutare ed intervenire sulla gestione e sulla riduzione dei costi operativi

21 settembre 2023

Sei pronto a ottimizzare la tua flotta?

Vogliamo mostrarti quanto è facile utilizzare la nostra piattaforma web MyGeotab e il dispositivo GO per gestire la tua flotta.