Professional man reading a report

Best practice per i fleet manager: come usare i dati per ottenere informazioni preziose

Pubblicato il 31 agosto 2021

Professional man reading a report

Ogni flotta è unica, ma molti aspetti della sua gestione influenzano le  aziende allo stesso modo. Per ottenere il massimo dalla tua azienda,  è fondamentale conoscere le migliori pratiche. 

 

Continua a leggere per scoprire le informazioni chiave e riflettere su  come possano essere utilizzate per migliorare il tuo business. 

 

I capitolo sono 9:

 

CAPITOLO 1 - Monitoraggio del consumo di carburante

CAPITOLO 2 - Ridurre l'inquinamento atmosferico con AdBlue

CAPITOLO 3 - Riduzione delle soste a motore acceso

CAPITOLO 4 - Mantenere gli standard di conformità

CAPITOLO 5 - Transizione energetica

CAPITOLO 6 - L'elettrico che funziona

CAPITOLO 7 - Valutazione del costo totale di proprietà

CAPITOLO 8 - Conclusione

CAPITOLO 9 - Informazioni su Geotab

Monitoraggio del consumo di carburante

I prezzi della benzina e del diesel sono aumentati di mese in  mese nel 2021, e questa tendenza è destinata a continuare.  L’Unione nazionale dei consumatori ha valutato un rincaro nel  2021 di 7,32 euro per un pieno di benzina e di 6,41 euro per il  diesel, con incremento rispettivamente del +10,2% e del +9,7%. 

 

La causa principale di questo incremento è il prezzo del petrolio al barile e la  ripresa economica post COVID-19 Questi incrementi non sarebbero potuti arrivare  in un momento peggiore per i fleet e mobility manager, visto l’impatto che la  pandemia globale ha avuto su molte aziende in Italia e non solo. 

 

È chiaro che i costi del petrolio o della pompa di benzina non possono essere  controllati, ma implementando un’opportuna soluzione telematica, è possibile  risparmiare in media fino al 14% sui costi del carburante della flotta. 

Ridurre l'inquinamento atmosferico con AdBlue

Questo è un altro costo significativo per chi gestisce flotte commerciali che utilizzano veicoli diesel  Nel 2015, l’UE ha introdotto l’Euro 6, lo standard più rigoroso mai adottato finora. 

 

AdBlue e altri prodotti specifici per il diesel, riducono la quantità di CO2 e NOx. L’AdBlue da solo può ridurre la  quantità di NOx fino al 90%. Ciò costituisce un notevole passo avanti, visto che i fumi del diesel da soli sono considerati responsabili di diverse migliaia di morti ogni anno nelle principali città.

Ciò come influisce sugli operatori di flotte?  

In aggiunta a tutti gli altri costi di gestione, ora gli operatori devono inserire per le loro flotte diesel anche il costo dell’AdBlue e  devono rifornirlo ogni 8.000 km circa. In caso contrario, si verificheranno due cose: 

  1. La flotta non sarà a norma o non rispetterà i severi regolamenti Euro 6
  2. Non riuscendo a fare il pieno al veicolo diesel, potresti trovarti nella condizione che questo non possa partire

Questi sono errori costosi per qualsiasi conducente o fleet manager. Nel migliore dei casi, bisognerà fare il pieno e ripartire. Nel  peggiore dei casi, potrebbe essere necessario fermarsi e portare il veicolo in officina per risolvere il problema. In entrambi i casi, ciò  significa tempi di inattività non pianificati, quindi costi maggiori per l’azienda. 

 

La buona notizia è che esisto una soluzione telematica che sarà in grado di aiutarti a monitorare e tracciare i livelli di AdBlue. Il modo  in cui questi sistemi agiscono varia dall’utilizzo di stime basate sui chilometri percorsi al rilevamento dell’AdBlue dal veicolo stesso. 

 

Continua a leggere: scarica l'e-book


Informazioni su Geotab

Geotab si impegna a migliorare la sicurezza, connettere a Internet i veicoli commerciali e fornire analisi basate sui big data per aiutare i clienti a gestire meglio le proprie flotte. La piattaforma aperta e il Marketplace di Geotab offrono centinaia di soluzioni di terze parti e consentono a grandi e piccole aziende di automatizzare le operazioni grazie all'integrazione dei dati dei veicoli con altri asset di dati. Operando come un hub IoT, il dispositivo GO nel veicolo fornisce funzionalità aggiuntive attraverso gli Add-On IOX. Tramite l'elaborazione di miliardi di punti dati al giorno, Geotab sfrutta l'analisi dei dati e l'apprendimento automatico per aiutare i clienti a migliorare la produttività, ottimizzare le flotte attraverso la riduzione del consumo di carburante, aumentare la sicurezza dei conducenti e garantire la massima conformità alle normative. I prodotti Geotab sono rappresentati e venduti in tutto il mondo attraverso la rete dei Business Partner autorizzati Geotab.

Per ulteriori informazioni, visita il nostro sito www.geotab.com e seguici su @GEOTAB e LinkedIn.


© 2021 Geotab Inc.Tutti i diritti riservati.

Il presente documento intende fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso il presente documento. Nonostante sia stato fatto ogni sforzo possibile per garantire che le informazioni contenute nel presente documento siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.