EV plug charging

La guida definitiva all’elettrificazione della flotta

Pubblicato il 6 luglio 2021

EV plug charging

Il presente documento rappresenta la risorsa principale per comprendere le opportunità della mobilità elettrica dal punto di vista dei veicoli elettrici (EV), scoprendo in quale modo la loro implementazione all’interno di una flotta possa trasformarsi in un investimento riuscito.

 

Un dato tuttavia di per sé certo è che i veicoli elettrici non sono una soluzione provvisoria: non si tratta quindi di chiedersi se entreranno a far parte della propria flotta, bensì quando. Quindi, da dove iniziare? 

 

Nel percorso ci sono molte incognite, tra cui la necessità di trattare con organizzazioni o stakeholder sfavorevoli al cambiamento o l’esigenza di capire quali veicoli siano i candidati più adatti a sostituire i veicoli con motore a combustione interna (ICE). Questa guida è ciò che ti serve per sfatare i miti, superare i dubbi e definire un percorso solido verso l’elettrificazione e la gestione di una flotta di EV.

 

Image of a plug EV

 

I capitolo sono 9, più un glossario finale:

 

CAPITOLO 1 - Che cos’è un veicolo elettrico?

CAPITOLO 2 - Vantaggi dei veicoli elettrici per le flotte

CAPITOLO 3 - Quanto costano davvero i veicoli elettrici?

CAPITOLO 4 - Veicoli elettrici per le flotte municipali

CAPITOLO 5 - Il mercato dei veicoli elettrici

CAPITOLO 6 - Creazione di una strategia di adozione dei veicoli elettrici

CAPITOLO 7 - Scegliere i veicoli elettrici giusti per la propria flotta 

CAPITOLO 8 - Domande frequenti sulla gestione della flotta

CAPITOLO 9 - Come ottimizzare le operazioni della flotta elettrica

Che cos’è un veicolo elettrico? 

 

I vicini ne hanno uno e, spesso, si vedono nei vialetti delle città e in autostrada: oggi i veicoli elettrici sono ovunque. Ma che cos’è esattamente un veicolo elettrico? Partiamo dalle basi. Che cos’è un veicolo elettrico? Ciò che contraddistingue un veicolo elettrico è l’utilizzo, per la propulsione, di una batteria e di un motore elettrico. Per alimentare questo motore i veicoli elettrici o ibridi utilizzano un pacco batteria che deve poi essere ricaricato collegandolo a una sorgente elettrica. I veicoli a batteria continuano a guadagnare terreno e, partendo dalle vetture per il trasporto passeggeri, ora sono disponibili sul mercato modelli di ogni classe e dimensione, tra cui furgoni, mezzi pesanti, autobus e addirittura carrelli elevatori.

 

Types of EV - Italy
Types of EVs

 

Tipi di veicoli elettrici

I veicoli elettrici possono essere generalmente classificati come PHEV, BEV, HEV o FCEV. Andiamo ora alla scoperta di quali sono le differenze principali tra queste categorie: 

Veicoli elettrici plug-in Veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) 

• Motore elettrico che può essere ricaricato tramite connessione plug-in oltre a un motore endotermico che funziona con carburante in forma liquida (supporta la trazione del veicolo e/o alimenta la batteria come un generatore). 

• Il carburante integra la batteria come sorgente di alimentazione, estendendo efficacemente l’autonomia. 

• Alcuni modelli PHEV utilizzano il carburante solo quando la batteria è scarica, come generatore di riserva. 

 

Alcuni esempi di PHEV includono: Hyundai Ioniq, Toyota Prius, Mitsubishi Outlander e Volvo XC60. 

Veicoli elettrici a batteria (BEV) 

• Veicoli completamente elettrici, privi di motore benzina o diesel. 

• Convertono in elettricità l’energia stoccata nel pacco batterie per alimentare un motore elettrico e far girare le ruote del veicolo. 

• Possono recuperare un certo quantitativo di carica dalla frenata rigenerativa, ma, una volta esaurita la batteria, devono essere collegati a una stazione di ricarica o a una presa elettrica adeguata. 

• Non emettono gas di scarico dal tubo di scappamento (i veicoli BEV non hanno nemmeno il tubo di scarico!)

 

Alcuni esempi includono: BMW i3, Kia e-Niro, Kia e-Soul, Nissan LEAF, Volkswagen ID.3, Tesla Model 3, X, Y e S.

Altri tipi di veicoli elettrici Veicoli elettrici ibridi (HEV)

 • Generalmente non sono considerati veicoli elettrici. 

• Batteria piccola e motore elettrico. 

• Impossibile caricarli attraverso la rete elettrica. 

• Possono essere ricaricati solo dal motore a benzina (con funzione di generatore) o tramite frenata rigenerativa durante l’uso. 

 

Alcuni esempi includono: Toyota Prius Hybrid (anche Prius+), Honda CR-V e BMW 330e. 

Veicoli elettrici con celle a combustibile (FCEV) 

• Utilizzano una cella a combustibile per convertire in elettricità l’idrogeno stoccato nei serbatoi. 

• Sono dotati di un piccolo pacco batteria per incrementare l’efficienza. 

• L’elettricità viene utilizzata per azionare il motore elettrico. 

• I veicoli HEV e FCEV sono classificati come veicoli elettrici, ma questo documento si concentra solo sui veicoli elettrici plug-in.

Continua a leggere: scarica l'e-book

Tag del post


Informazioni su Geotab

Geotab si impegna a migliorare la sicurezza, connettere a Internet i veicoli commerciali e fornire analisi basate sui big data per aiutare i clienti a gestire meglio le proprie flotte. La piattaforma aperta e il Marketplace di Geotab offrono centinaia di soluzioni di terze parti e consentono a grandi e piccole aziende di automatizzare le operazioni grazie all'integrazione dei dati dei veicoli con altri asset di dati. Operando come un hub IoT, il dispositivo GO nel veicolo fornisce funzionalità aggiuntive attraverso gli Add-On IOX. Tramite l'elaborazione di miliardi di punti dati al giorno, Geotab sfrutta l'analisi dei dati e l'apprendimento automatico per aiutare i clienti a migliorare la produttività, ottimizzare le flotte attraverso la riduzione del consumo di carburante, aumentare la sicurezza dei conducenti e garantire la massima conformità alle normative. I prodotti Geotab sono rappresentati e venduti in tutto il mondo attraverso la rete dei Business Partner autorizzati Geotab.

Per ulteriori informazioni, visita il nostro sito www.geotab.com e seguici su @GEOTAB e LinkedIn.


© 2021 Geotab Inc.Tutti i diritti riservati.

Il presente documento intende fornire informazioni e stimolare la discussione su argomenti di interesse per la comunità telematica. Geotab non intende fornire consulenza tecnica, professionale o legale attraverso il presente documento. Nonostante sia stato fatto ogni sforzo possibile per garantire che le informazioni contenute nel presente documento siano puntuali e accurate, sono comunque possibili errori e omissioni e le informazioni qui riportate potrebbero risultare non aggiornate con il passare del tempo.